L’esame per diventare agente sportivo presso la FIGC

Nei precedenti post (i requisiti per l’iscrizione all’esame e gli argomenti e le modalità di esame) abbiamo analizzato la prova generale (presso il CONI) ora analizzeremo la prova speciale (presso la FIGC).

I requisiti per l’iscrizione alla prova speciale non discostano da quelli per la prova generale.

Un discorso a parte va fatto per gli argomenti oggetto della prova. Infatti bisognerà studiare solamente parte della normativa della FIGC:

  1. Statuto F.I.G.C.
  2. Codice di Giustizia Sportiva F.I.G.C.
  3. Norme Organizzative Interne F.I.G.C.
  4. Regolamento Agenti Sportivi F.I.G.C.
  5. Accordi collettivi F.I.G.C/Leghe Professionistiche/A.I.C.

Sulla modalità questa consiste nello svolgimento di un test composto da 20 domande con 3 opzioni di risposta con un tempo massimo di 30 minuti.

Si supera la prova con un punteggio di 17 risposte esatte su 20.

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *